Spring Attitude Festival 2013

testata-ok

L-Ektrica Spring Attitude 2013
10 e 11 maggio 2013
Spazio 900, Piazza Guglielmo Marconi 26/B

www.springattitude.it

Tucano-news-Top-620x360

“Il 10 e 11 maggio arriva lo Spring Attitude Festival – presentato da L-Ektrica – giunto alla quarta edizione. L’evento si svolgerà allo Spazio 900 (Piazza Guglielmo Marconi, 26B) nel cuore degli edifici storici dell’Eur. Due giorni di Dj set e live performance per sfamare tutti gli appassionati e i cultori dei suoni elettronici, con una scelta davvero importante che prevede le manipolazioni dietro la consolle per:

Aaron Jerome aka SBTRKT. Sul palco si presenta con il volto celato da una maschera tribale e nei suoi set sciorina con potenza tutte le declinazioni dei suoni made in UK ovverosia dubstep, post dubstep, UK funk, garage. Suonerà per la prima volta a Roma.

I fratelli inglesi Guy e Howard Lawrence aka DISCLOSURE autentica rivelazione del 2012. Con una manciata di brani raccolti nell’EP ‘The Face’, e aiutati da video a dir poco conturbanti, hanno riscritto le regole del genere house in Inghilterra dando spazio a groove e canto, coniugandoli in maniera sinuosa e irresistibile. Sono un fenomeno che registra ovunque sold out nonostante abbiano rispettivamente solo 21 e 18 anni. Suoneranno per la prima volta a Roma.

GESAFFELSTEIN (al secolo Mike Levy), francese, ama suonare vestito impeccabilmente in camicia e sfoderare suoni scuri e duri che uniscono electro e techno con un’ossessività che lo accumuna a diversi suoi colleghi transalpini. È tra le nuove leve preferite di un veterano quale Tiga, che per la sua etichetta Turbo ne ha prodotto diverse uscite.

Giraffage_big-news

Alfie Granger-Howell e Nick Harriman sono DUSKY un duo di produttori inglesi. Fanno base a Londra e sono destinati a diventare uno dei nomi caldi del 2013 grazie a brani capaci di diventare veri tormentoni come il mix ‘Jackin’ house’ e percussività techno ‘Calling Me’ uscito sul finire del 2012. Suoneranno per la prima volta a Roma.

PERSEUS nato a Toronto, e di base a Dallas, Leon Ozie è il fondatore della French Express, etichetta dedita ai suoni della disco. Prima di dedicarsi alla label Leon ha lavorato come talent scout nell’elettronica creando una piattaforma web per musicisti e dj emergenti. Orecchio fine e collezione dischi invidiabile. Suonerà per la prima volta a Roma.”

spring-attitude

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...